• Nuovo
Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia...

SPEDIZIONE GRATUITA in Italia per ordini superiori ai €60

Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia astronomica, UV e IR

Nikon
NZ5BODYFR

La camera mirrorless Nikon Z5 Full Spectrum ti consente di catturare immagini astronomiche, IR, UV e normali con una sola camera! Questa camera è basata sul modello Nikon Z5 ma il filtro interno è sostituito da un filtro trasparente alla luce visibile, UV e IR! In questo modo la camera mirrorless Nikon Z5 Full Spectrum ha una sensibilità maggiore nella parte rossa dello spettro, dove si trova l'importante linea H-alfa, in modo da poter registrare i dettagli più deboli degli oggetti del cielo profondo. La stessa camera è sensibile alle parti IR e UV dello spettro e il sensore dell'autofocus viene calibrato dopo il cambio del filtro, quindi l'autofocus funziona come una camera standard per consentirti di fare anche fotografia UV e IR in maniera molto semplice! 4 ANNI DI GARANZIA UFFICIALE Nikon Italia!

Disponibilità: Ordina
1.799,18 €

Se paghi con bonifico 1.745,20 €

 

Nikon Z5 Full Spectrum: la camera perfetta sia per astrofotografia che per fotografia UV-IR

Nikon Z5 Full Spectrum è la camera mirrorless con sensore Full Frame che, grazie alla migliorata sensibilità in H-alfa e sensibilità nelle parti dello spettro UV e IR, è la perfetta soluzione per la fotografia astronomica e UV-IR! Questa camera mirrorless offre molti vantaggi rispetto a una normale reflex digitale. Dispone di un ampio sensore Full Frame (dimensione 24x36mm, risoluzione 24MP, con pixel grandi da 6 micron) che dista solo 16mm dalla baionetta, in questo modo permette di raggiungere il fuoco più facilmente con diversi telescopi. La baionetta Nikon Z offre un'ampia apertura libera di 55 mm per evitare la vignettatura anche con rapporti focali rapidi. Aggiungendo il "Baader portafiltri UFC per Nikon Z" opzionale, è possibile aggiungere facilmente un filtro da 50,8mm davanti al sensore (ad esempio un filtro contro l'inquinamento luminoso) e avere il sensore a 55mm dalla filettatura frontale per il collegamento al telescopio, valore spesso richiesto da diversi tipi di correttori ottici.

Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia astronomica, UV e IR

La camera Nikon Z5 Full Spectrum utilizza un sensore molto grande 24x36mm con pixel da 6 micron e la grande baionetta Nikon Z per evitare la vignettatura.

Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia astronomica, UV e IR

Nella camera Nikon Z5 Full Spectrum il sensore è posizionato a soli 16mm dalla baionetta frontale, rendendo più semplice andare a fuoco con molti telescopi.

Maggiore sensibilità in H-alfa

Per avere un corretto bilanciamento cromatico nelle immagini diurne, le reflex e mirrorless digitali utilizzano un filtro, posto davanti al sensore, che non è completamente trasparente, soprattutto alle lunghezze d'onda corrispondenti al rosso. Nell'applicazione astronomica questo è un problema perché la linea di emissione più importante, l'H-alfa (emessa ad esempio da molte nebulose) si trova nella parte rossa dello spettro. La camera mirrorless Nikon Z5 Full Spectrum utilizza un filtro trasparente che sostituisce quello standard davanti al sensore e che aumenta la sensibilità nella linea H-alfa e in tutta la parte rossa dello spettro. Ecco perché, confrontando un'immagine astrofotografica registrata dalla Nikon Z5 Full Spectrum con lo stesso modello ma non modificato (registrata con lo stesso telescopio e lo stesso tempo di esposizione), puoi vedere che la camera Full Spectrum è in grado di mostrare dettagli più deboli. Suggerimento: visto che non tutti i telescopi sono corretti nell'infrarosso e nell'ultravioletto, per l'astrofotografia puoi usare la Nikon Z5 Full Spectrum insieme ad un filtro UV-IR Cut.

Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia astronomica, UV e IR

La camera Nikon Z5 Full Spectrum utilizza uno speciale filtro (installato di fronte al sensore) invece di quello standard per una maggiore sensibilità alla parte rossa dello spettro e, in particolare, nella riga H-alfa.

Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia astronomica, UV e IR

Confronto delle prestazioni della camera Nikon Z5 Full Spectrum con la Nikon Z5 non modificata: la camera Full Spectrum è in grado di registrare nebulose più deboli. Entrambe le immagini hanno un tempo di esposizione di 90 secondi, con lo stesso telescopio (rifrattore apocromatico da 90mm), stesse impostazioni di scatto, ripreso nello  stesso momento.

La camera perfetta per la fotografia in infrarosso e ultravioletto:

La camera mirrorless Nikon Z5 Full Spectrum estende la sensibilità della camera Z5 alle parti infrarosse e ultraviolette dello spettro. Di solito, quando si cambia il filtro all'interno della camera, si perde il funzionamento dell'autofocus perché, anche se il filtro è dello stesso spessore dell'originale, rimane qualche differenza infinitesimale. La camera mirrorless Nikon Z5 Full Spectrum invece viene ricalibrata dopo la sostituzione del filtro, in questo modo l'autofocus funzionerà perfettamente con gli obiettivi Nikon! Per realizzare immagini a infrarossi o ultravioletti, puoi utilizzare un filtro IR o UV pass (non incluso con questa camera) da avvitare davanti all'obiettivo che vuoi utilizzare. La maggior parte degli obiettivi fotografici consente il passaggio della luce IR, quindi di solito è possibile utilizzare qualsiasi obiettivo per la fotografia IR. Ma la maggior parte delle lenti fotografiche tagliano la luce UV, quindi, per utilizzare questa camera Nikon Z5 Full Spectrum, dovrai utilizzare un filtro UV-pass e uno speciale obiettivo testato per la fotografia UV. Aggiungendo un filtro UV-IR Cut davanti all'obiettivo, questa camera può essere utilizzata anche per la fotografia standard (filtro non incluso, potrebbe essere necessario ricalibrare i colori con il software di elaborazione delle immagini).

Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia astronomica, UV e IR

Aggiungendo il filtro IR-pass davanti a un obiettivo fotografico della camera Nikon Z5 Full Spectrum, puoi registrare fantastiche immagini IR. Questo confronto mostra la stessa immagine registrata con la camera Nikon Z5 Full Spectrum (a sinistra) e con una camera Z5 standard (a destra).

Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia astronomica, UV e IR

Immagine IR catturata con camera Nikon Z5 Full Spectrum e filtro IR-pass avvitato di fronte all'obiettivo.

Nikon Z5 Full Spectrum per fotografia astronomica, UV e IR

Utilizzando diversi filtri passa banda con la camera Full Spectrum, puoi registrare diverse immagini in luce UV, visibile e IR.

Alimentazione
Batteria
Porta autoguida ST4
No
Tipo
Mirrorless
Peso (gr)
675g
Backfocus (mm)
16mm
Collegamento al telescopio
Baionetta Nikon Z
Convertitore A/D
14 bit
Diagonale sensore (mm)
43.5
Dimensioni sensore (mm)
35.9mm x 23.9mm
Collegamento al PC
USB-C
Dimensioni pixels (µm)
6
Raffreddamento
No
Risoluzione
6048 × 4024
Rumore di lettura (e-)
-
Sensore
Colore
Nikon CMOS 24MP

Recensioni

1 Recensioni

Excellent conversion making for a very versatile and useful came
I received the modified Z5 a few days ago. PrimaLuceLab had done a great job with the conversion leaving the sensor perfectly clean. The camera is very capable for multiband and infrared photography, with excellent response and low noise levels at least up to ISO 3200. I found no issues with internal light sources or amplified glow. The dreaded 'striping' issue seems largely to be absent as well. I do have a small reservation about the coverglass over the sensor, as the graph by PrimaLuce indicates the response rolls off fairly quickly in UV. They ought to provide at least the option for a cover (quartz) glass with extended UV transmittance, to make the camera better suited for UV photography. However, provided a UV-capable lens is deployed one still can get good UV photographs of say botanical subjects.

Handling and battery performance are scarcely different from the other Z models and thus poise no new challenges for a Nikon user. In short, a well-handling unit with good ergonomics features. Accessories from other Z models, such as L-brackets, GPS devices, or remote controls, will fit directly.

Low temperatures will drain the battery quickly, but the ability to charge the camera in real time through the USB port, or using an A/C mains adapter, will solve many of these problems.

So far, I'm happy to be able to expolore invisible worlds through the eyes of the PrimaLuceLab Z5.
il

Prodotti correlati

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.