• Nuovo
QSI camera 683s monocromatica

SPEDIZIONE GRATUITA in Italia per ordini superiori ai €60

QSI camera 683s monocromatica

QSI
QSI-683s

La camera QSI 683s monocromatica utilizza un sensore Kodak da 8.1mp con microlenti. La QSI 683s offre un bassissimo rumore, elevate velocità di scaricamento e un sistema di raffreddamento eccezionale. Con una diagonale di 22.5mm, il sensore KAF-8300 offre un grande campo inquadrato ma consente ancora di utilizzare i filtri da 31,8mm con la maggior parte dei telescopi.

Disponibilità: Ordina
3.286,89 €

Se paghi con bonifico 3.188,28 €

 

La serie 600 di QSI offre una doppia velocità di lettura fino a 8 MHz con collegamento USB 2.0 ad alta velocità e dinamica a 16 bit che consente alle camere della serie 600 di generare immagini di alta qualità con frame rate elevati, gamma dinamica estremamente ampia, linearità eccellente e bassissimo rumore. La serie 600 di QSI ha molti modelli diversi e una varietà di opzioni e accessori sono disponibili per soddisfare i tuoi specifici obiettivi di imaging per medicina, astronomia o applicazione industriale. Le eccezionali prestazioni di imaging delle camere della serie 600 sono racchiuse in un design accattivante e compatto con una eccezionale efficienza energetica. La raffinata ingegnerizzazione e l'ottima vestibilità, la finitura e l'attenzione ai dettagli supereranno le vostre più alte aspettative.

 

 

QSI camera 683s monocromatica: caratteristiche principali

Sensore 8.3 megapixel Kodak KAF-8300
Pixel da 5.4µm forniscono elevata risoluzione
Collegamento USB 2.0 ad alta velocità e velocità di lettura fino a 8 MHz
Sistema di raffreddamento a 2 stadi fino a -45°C rispetto alla temperatura ambientale
Otturatore meccanico
Ampio supporto software
Driver ASCOM
Driver Linux e API

 

 

Grande sensore da 8.3mp

Il grande sensore da 3326x2504 nella QSI 683 fornisce un grande campo inquadrato consentendo comunque l'uso dei filtri da 31,8mm di diametro. Il sensore KAF-8300 ha un'eccellente efficienza quantica tra i 350nm e i 1000nm con un picco di oltre il 60%. Bassa corrente di buio e elevata capacità di carica dei pixel generano un range dinamico di oltre 70db. Le microlenti coprono la superficie del CCD e focalizzano la luce in ogni pixel per aumentarne la risposta ottica.

 

QSI camera 683s monocromatica

 

Otturatore meccanico

La camera 683s incorpora l'otturatore meccanico interno ad illuminazione uniforme, proprietario di QSI. L'otturatore non viene utilizzato solo per le esposizioni, ma può essere lasciato chiuso per i dark frames e per l'elaborazione successiva delle immagini. Le esposizioni possono essere brevi fino a 0,03 secondi o lunghe fino a 240 minuti. L'otturatore è valutato per oltre 1 milione di cicli.

 

Connessioni

Tutte le camere QSI serie 600 utilizzano la porta USB 2.0 ad alta velocità (compatibile con USB 1.1) per la connessione al computer e al software di imaging. La lettura e il tempo di trasferimento per un intero fotogramma dell'immagine da 8,3 MP è in genere di circa un secondo in modalità High Speed e meno di 12 secondi in modalità High Quality. La frequenza fotogrammi può essere ulteriormente aumentata scaricando solo una parte dell'immagine (ROI) o con il binning. Una porta di controllo otticamente isolata a quattro canali è accessibile tramite un connettore modulare standard a 6 pin. Il pin-out del segnale è compatibile con la maggior parte delle porte di guida dei telescopi e deve essere utilizzato per la guida del telescopio.

 

QSI camera 683s monocromatica

 

Innovativo design

Piccola quanto basta per nascondersi dietro un CD, la camera QSI serie 600 stabilisce nuovi standard per camere CCD scientifiche complete e ad alte prestazioni. L'aspetto sorprendente, il design raffinato e la finitura superiore fanno intendere le prestazioni tecniche avanzate all'interno. Alcuni le hanno descritte come un'opera d'arte.

 

QSI camera 683s monocromatica

 

Raffreddamento del sensore efficiente e a basso consumo

Fondamentale nel design compatto delle camere della serie 600 è il sistema di raffreddamento termoelettrico (TEC) a 2 fasi molto efficiente. Le ventole di raffreddamento programmabili e intelligenti sono integrate nella parte posteriore del corpo per rimuovere il calore generato. Tipicamente, il raffreddamento ad aria forzata abbassa la temperatura CCD fino a -45°C al di sotto dell'ambiente utilizzando l'85% di potenza. La precisa regolazione della temperatura +/- 0.1 °C viene mantenuta a una temperatura inferiore di 10°C rispetto a quella ambiente. Un sottile scambiatore di calore a liquido può essere collegato alla parte posteriore della camera per aumentare ulteriormente il raffreddamento, fino a 55°C al di sotto della temperatura del fluido di ricircolo.

Alimentazione
Esterna 12V 2A
Porta autoguida ST4
No
Tipo
Camera CCD raffreddata
Peso (gr)
950 gr.
Backfocus (mm)
23mm
Collegamento al telescopio
Filetto T femmina (42x0,75)
Convertitore A/D
16 bit
Diagonale sensore (mm)
22.6
Dimensioni sensore (mm)
17.96mm x 13.52mm
Collegamento al PC
USB 2.0
Dimensioni pixels (µm)
5.4µm x 5.4µm
Raffreddamento
-45°C rispetto a T ambientale
Risoluzione
3326x2504
Rumore di lettura (e-)
8 electrons RMS
Sensore
KAF-8300
Monocromatico

Recensioni

Non ci sono recensioni

Prodotti correlati

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie o tecnologie simili come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.